Comune di Poschiavo
  • poschiavo 01
  • poschiavo 02
  • poschiavo 04

Contatti & orari di apertura al pubblico

Da lunedì a venerdì 14:00 - 17:00 | T +41 81 839 03 00 | F +41 81 839 03 62 | info@poschiavo.ch

Riduzione della velocità in zona Sfazù
Il Consiglio comunale ha valutato la possibilità di introdurre la moderazione della velocità da 80 a 60 km/orari con i responsabili della polizia cantonale, sezione segnaletica stradale. In questo contesto ha deciso di avviare la rispettiva procedura per introdurre la limitazione della velocità con la posa della rispettiva segnaletica.

Ricerca e ripristino della sorgente “Acqua dal Zofric”
Il Consiglio comunale dopo aver sentito i diretti interessati in merito all'avvio di un'analisi di ricerca per il ripristino della sorgente "Acqua dal Zofric", ha deciso di stanziare un credito di CHF 7'500.00. Le prime due fasi prevedono la stesura del concetto di base su come s’intende fare i sondaggi (camera termica, radar, tipo di sondaggi nel terreno e dove). Questo permetterà di avere un documento per decidere se continuare con questo progetto oppure se i costi per la sua realizzazione non sono sostenibili.

Piano di quartiere "Gleri", aggiunta art. 17 cpv. 1bis
Il Consiglio comunale dispone l'aggiunta dell'art. 17 cpv. 1 bis come segue:

  •  per ottimizzare lo sfruttamento delle superfici edificabili delle particelle n. 5611, 5612 e 5613, le linee di allineamento, rispettivamente le linee di struttura, sono spostate, rispettivamente per le particelle n. 5611 e 5612, a 1.0 metro dal confine della particella n. 4127 e per la particella n. 5613 a 0.20 metri dalla particella n. 5614.
  • suddetta modifica comporta anche la correzione del Piano delle strutture con piano direttore 1:500 (cfr. estratto del piano delle strutture con piano direttore 1:500 del 28 settembre 2017).

Adattamento e aggiunta alla concessione I 1997/98 con elementi delle concessioni A + B 2010
L’Esecutivo, in merito all'adattamento delle concessioni "Lagobianco", che prevedevano dapprima la realizzazione dell'impianto di pompaggio Lagobianco e solo in un secondo tempo il risanamento degli impianti del salto superiore (Robbia) e del salto inferiore (Campocologno), al fine di poter invertire l'esecuzione dei lavori, ha deliberato un credito suppletivo di CHF 30'000.00 per permettere di preparare gli adattamenti delle attuali concessioni A + B 2010 e concessioni I 1997/98 e per sostenere i costi causati anche dai vari consulenti legali e tecnici. Questi costi a conclusione delle trattative saranno rimborsati da Repower.