Comune di Poschiavo
  • poschiavo 01
  • poschiavo 02
  • poschiavo 04

Contatti & orari di apertura al pubblico

Da lunedì a venerdì 14:00 - 17:00 | T +41 81 839 03 00 | F +41 81 839 03 62 | info@poschiavo.ch | Via da Clalt 2, 7742 Poschiavo

Permessi di costruzione
L’Autorità edilizia ha autorizzato i seguenti interventi edilizi:

  • installazione di una pompa termica aria-acqua con split esterno edificio n. 635, particella n. 3285, piano n. 28, "Campiglion"
    Richiedente: Marco Lardi, via da Campiglion 30, 7745 Li Curt
  • Installazione di un impianto solare fotovoltaico sul tetto edificio n. 621A, particella n. 5567, piano n. 28, Sant'Antonio
    Richiedente: Stefano Zanolari, via da Campiglion 10, 7745 Li Curt
  • Installazione impianto solare fotovoltaico sul tetto edificio n. 529, particella n. 2470, piano n. 18, Angeli Custodi
    Richiedente: Flavio Zala, Angeli Custodi 15, 7741 S. Carlo
  • realizzazione dell'impianto per telecomunicazioni mobili, particella n. 7251, piano n. 79, "Bosch d'Ain"
    Richiedente: Swiss Towers AG, Thurgauerstrasse 136, 8152 Opfikon
  • ampliamento interno del maggese/casa di vacanza (ampliamento interno) edificio n. 3841, particella n. 8171, piano n. 72, "Salva "Daint"
    Richiedente: Roberto e Fabio Crameri, San Bastiaun 67, 7503 Samedan

Preventivo per la realizzazione delle aule per lavori tessili e tecnici
Nella procedura per la posa di un prefabbricato di legno presso le scuole a S. Maria per lo svolgimento delle lezioni tecniche, il Consiglio comunale si è occupato dell’analisi dei costi per la realizzazione. Questi rispettano il credito d’impegno deliberato nel 2019.

Pendenze "Val da Camp"
Il Consiglio comunale ha preso atto delle pendenze relative a progetti e lavori che saranno realizzati nel corso dei prossimi anni nella "Val da Camp" finalizzati dal Gruppo di lavoro. A dipendenza del progetto e dell'importo previsto, a scadenza regolare, l'intervento verrà presentato in Consiglio comunale per l'approvazione e la delibera della spesa.

Rinnovo centrale Robbia
Con il rinnovo della centrale di Robbia durante il 2022, la sbarra di alimentazione 8kV verrà eliminata per questioni tecniche. Per continuare a garantire la fornitura di energia va realizzato un nuovo punto di allaccio sulla sbarra 20kV a Robbia. Il Consiglio comunale approva il credito di CHF 73'173.00 per l'acquisto della stazione di commutazione e di CHF 60'717.00 per la realizzazione della nuova partenza "Robbia - "Li Gleri" in 20 kV.