Comune di Poschiavo
  • poschiavo 01
  • poschiavo 02
  • poschiavo 04

Contatti & orari di apertura al pubblico

Da lunedì a venerdì 14:00 - 17:00 | T +41 81 839 03 00 | F +41 81 839 03 62 | info@poschiavo.ch | Via da Clalt 2, 7742 Poschiavo

Notifica delle persone alloggiate
La notifica delle persone alloggiate dev’essere effettuata tramite le cedole ufficiali.

Esse sono contenute negli appositi blocchetti, ottenibili presso l’Ufficio dell’Ente Turistico Valposchiavo. Ogni cedola va compilata in tre copie, delle quali la cedola verde è destinata all’Ente Turistico Valposchiavo e la cedola gialla all’alloggiatore. La cedola bianca dev’essere debitamente compilata e conservata per un anno.

Per gli alberghi, gli ostelli ed i campeggi il conteggio mensile dev’essere inoltrato entro il 14 del mese seguente ai pernottamenti all’Ente Turistico Valposchiavo. Il pagamento avviene a scadenza mensile.

Per gli appartamenti e le case di vacanza, le cedole verdi vanno inoltrate immediatamente dopo la partenza delle persone alloggiate oppure raccolte e consegnate in blocco entro il 10 novembre all’Ente Turistico Valposchiavo. A fine stagione, il conteggio sarà inviato ai locatori dallo stesso Ente con la relativa polizza di versamento.

La Polizia cantonale e le Autorità comunali vigilano sull’osservanza delle norme di notifica delle persone alloggiate.

Le trasgressioni a tali norme sono punibili con multe fino a CHF 2’000.00.

Tassa di pernottamento
Si rammenta che chiunque, dietro compenso, alloggi persone non domiciliate nel Comune, affitti case, appartamenti o camere a tali persone a scopo di alloggio, metta a disposizione di terzi terreno a scopo di alloggio o metta a disposizione di terzi terreno da campeggio, deve incassare dall’ospite e versare la tassa di pernottamento. La tassa comunale ammonta, a decorrere dal 25 marzo 2013, per ogni notte a persona:

Alberghi, pensioni, camere private, appartamenti e case di vacanza CHF 2.20
Campeggi sorvegliati CHF 2.20
Campeggi non sorvegliati, colonie e ostelliCHF 2.20

Non è soggetto all’obbligo di contribuzione l’alloggio concesso alle categorie di persone descritte dall’articolo 5 della Legge comunale sulla tassa di pernottamento.